“In Cammino nei Parchi”

Il 31 maggio 5 eventi nella rete del Cammino delle Colline del Po aderiscono all’iniziativa nazionale promossa da CAI e Federeparchi

In Cammino Nei Parchi

2015_05_31_15_giornata_nazionale_dei_sentieri

1. Da Moncalieri a Revigliasco sui sentieri della Collina

2. Camminata tra il Po e Superga, da Torino

3. Camminata tra il Po e Superga, da San Mauro

4. I luoghi di Garibaldi. Brusasco Verrua Savoia e Brozolo

5. Sacro Monte di Crea- Ozzano – Coniolo

INFO e ISCRIZIONI

 

 

SAVE THE DATE: Il Cammino delle Colline del Po

21 Aprile 2015, ore 10 – Sala Conferenze della Direzione Regionale della Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport, via Avogadro 30, Torino

Martedì 21 aprile 2015 l’Ente Parco del Po e della Collina Torinese presenterà il “Cammino delle Colline del Po“, progetto pilota per la candidatura MaB Unesco del territorio CollinaPo, e discuterà sulle opportunità del suo ruolo all’interno della Rete Patrimonio Escursionistico della Regione Piemonte (RPE) e del programma regionale di promozione della Via Francigena. Nella stessa sede di via Avogadro a Torino sarà illustrato il calendario 2015 degli eventi escursionistici di CollinaPo.

PROGRAMMA: clicca qui

Il Cammino delle Colline del Po: Moncalieri-Casale

cammino colline del po

Il Cammino delle Colline del Po è una rete di sentieri che si sviluppa dall’arteria escursionistica principale Superga-Vezzolano-Crea, per un’estensione complessiva che va da Moncalieri a Casale Monferrato con una lunghezza totale di 114 km.

Ad essa si innestano gli itinerari di collegamento con le principali cittadine di pianura, ovvero stazioni ferroviarie o capolinea di autobus: Torino, San Mauro Torinese, Chivasso, Verrua Savoia, Chieri, Castelnuovo Don Bosco.

Il Cammino di Don Bosco

https://i1.wp.com/www.camminodonbosco.it/wp-content/uploads/bozza06_Cartina_Don_Bosco_ago13-2.jpg

INFO

Il Cammino di Don Bosco

Strade di Colori e Sapori

Il Cammino di Don Bosco, con partenza dal Santuario di Maria Ausiliatrice (Casa Madre di Torino Valdocco, luogo simbolo dei salesiani dove è sepolto San Giovanni Bosco) conduce al Colle Don Bosco (Castelnuovo Don Bosco, AT). Il percorso attraversa il centro storico cittadino (Rondò della forca, Piazza della Repubblica, Duomo di San Giovanni, Piazza Castello, Piazza Vittorio Veneto) fino alla Gran Madre di Dio, lungo il fiume Po alle pendici della collina torinese.

3 tracciati:

Cammino Alto: Torino, Parco di Superga, Cinzano, Colle Don Bosco. Lunghezza 55,40 km / Dislivello pos. 1300 m

Cammino Medio: Baldissero, Pavarolo, Montaldo, Marentino, Arignano, Colle Don Bosco.    Lunghezza 42,6 km / Dislivello pos. 1120 m

Cammino Basso: Torino, Pecetto, Pino, Chieri, Riva presso Chieri, Buttigliera d’Asti, Colle Don Bosco. Lunghezza 46,5 km / Dislivello pos. 615 m

I riconoscimenti internazionali del tracciato…

Con il riconoscimento Unesco di Langhe, Roero e Monferrato, lungo il Cammino delle Colline del Po aumentano i siti di interesse culturale riconosciuti straordinari dalla comunità internazionale

 Cammino Colline Po

Siti Unesco

Castello di Moncalieri (Residenze reali sabaude)

Sacro Monte di Crea (Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia)

Monferrato Casalese (Paesaggi vitivinicoli del Piemonte)

Grandi Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa

Canonica di Vezzolano (Transromanica)

“Il Cammino delle Colline del Po” candidato alla Regione Piemonte

Murisengo
Foto: Arrivo a Murisengo (D.Genovese)

 

L’Ente Parco del Po e della Collina Torinese ha assunto il ruolo di coordinamento territoriale per la promozione di un itinerario escursionistico che percorre la dorsale collinare della Superga-Crea e dei suoi prolungamenti a est a Casale Monferrato, a ovest a Moncalieri oltre i collegamenti intermedi con le principali cittadine pedecollinari.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa